Comunicato Stampa
NASCE IL SETTORE GIOVANILE

NASCE IL SETTORE GIOVANILE

del 31 luglio 2019

Si comunica che a partire dall’imminente annata calcistica, stagione 2019/2020, la S.S.D. Ischia calcio si presenterà ai nastri di partenza  – oltre che con la prima squadra e la Juniores -  con l’istituito “settore giovanile”.

I colori gialloblu vestiranno tutte le età  degli atleti “made in Ischia” che, a secondo delle categorie, saranno selezionati (in virtù degli stage che sono stati già effettuati e che prossimamente si terranno presso lo stadio “E. Mazzella”) o potranno comunque iscriversi alla “Scuola Calcio” – affiliata - usufruendo di una tariffa agevolata e comunque a seguito di una preliminare selezione.

Un ulteriore importante tassello che arricchisce il patrimonio societario e sportivo di un club  che ha deciso di investire esclusivamente al fine di riportare l’Ischia calcio nei palcoscenici che contano e che gli spettano, formando il maggior numero di atleti  Isolani, investendo in primis su di questi.

La S.S.D. Ischia Calcio è infatti, per i giovani, “una opportunità di crescita e non un investimento sul quale lucrare”.

Di seguito sono indicate le date degli ultimi stage per le categorie “Under 17” e “giovanissimi” che saranno i primi a far parte di questa grande Famiglia calcistica.

PER QUANTO CONCERNE LA CATEGORIA “UNDER 17” –CHE INCLUDE I RAGAZZI NATI NEGLI ANNI 2003 E 2004 -  IL PROSSIMO GIOVEDI’ 8 AGOSTO ALLE ORE 09.30 PRESSO LO STADIO “E. MAZZELLA” E’ PREVISTO UNO STAGE CHE SELEZIONERA’ I 20 ATLETI CHE VI FARANNO PARTE.

PER LA CATEGORIA “GIOVANISSIMI” – CHE INCLUDE I RAGAZZI NATI NEGLI ANNI 2005 E 2006 – IL PROSSIMO LUNEDI’ 5 AGOSTO ALLE ORE 09.30 PRESSO LO STADIO “E. MAZZELLA” E’ PREVISTO UNO STAGE CHE SELEZIONERA’ I 20 ATLETI CHE VI FARANNO PARTE.

Tutti i nati nella annate 2003/2004 e 2005/2006 sono invitati a partecipare per provare a far parte delle squadre che saranno ultimate a seguito di questi ultimi stage. La partecipazione è  a titolo gratuito, è richiesto il solo obbligo morale di seguire con costanza le fasi formative e rispettare il codice deontologico imposto da un percorso che si prefissa di dare un’opportunità ai talenti nostrani.

NOTA: Gli organi si stampa sono pregati di voler ripetere la comunicazione degli stage con cadenza, ove possibile, anche quotidiana.